Ho deciso di condividere con te il mio percorso di formazione impartito da Uninform per Esperti e Manager in Sistemi di Gestione Aziendale. Questo mi aiuterà, non solo a fissare meglio i concetti che pian piano affronterò, ma anche a diffondere la conoscenza di questi argomenti. Bene, direi di iniziare a capirci qualcosa in più su cos’è la norma UNI EN ISO 9001. Procediamo con lo scoprire la genesi del sistema di gestione della qualità!

Storia della qualità

Le prime settimane del master sono state interamente dedicate alla norma per la Gestione della Qualità. La qualità ha origini relativamente antiche nasce infatti negli anni 50 nel settore manifatturiero con in tempo poi, in diversi settori, inizia a farsi strada l’idea di un sistema di regole scritte. La norma più vicina all’idea che abbiamo oggi della stessa, prende vita alla fine degli anni 80 e le sue successive revisioni sono sempre state effettuate in risposta ai cambiamenti del mondo e di conseguenza del mercato.

Si tratta di una norma che ha lo scopo di dimostrare la sua capacità di fornire con regolarità prodotti e servizi che rispondano ai requisiti dei clienti, oltre che a quelli cogenti (disposizioni di legge) e a quelli interni, stabiliti dall’organizzazione stessa.

UNI EN ISO 9001 & Co

La norma non è sola, accanto ad essa troviamo la UNI EN ISO 9000 “Fondamenti e vocabolario” che in sostanza chiarisce alcuni concetti e individua il “lessico” per la 9001 e la 9004. Nel 2009 arriva la ISO 9004 che descrive le “Linee guida per conseguire il successo durevole“, questo il concetto sul quale punta. Il successo durevole vuole infatti accompagnare le imprese ambiziose, che desiderano alzare l’asticella dei propri obiettivi per la qualità, a fare di più.

Lo scopo primario dell’ISO 9001 è il perseguimento della soddisfazione del proprio cliente in merito ai prodotti e servizi forniti, nonché il miglioramento continuo delle prestazioni aziendali.

Lavorare in qualità permette all’azienda certificata di assicurare ai propri clienti il mantenimento e il miglioramento continuo dei propri beni e servizi.

Chi può certificarsi?

La certificazione è rivolta a tutte le organizzazioni sia pubbliche che private, a qualsiasi tipo di azienda, da quelle che realizzano prodotti a quelle che erogano servizi.

La certificazione ISO 9001 è una scelta volontaria dell’azienda dietro la quale in realtà si cela una sorta di “obbligo strategico” da momento che ottenere la certificazione può aiutare l’organizzazione a distinguersi sul mercato e a sorpassare la concorrenza.

In cosa consiste?

Chi decide di certificarsi dovrà costituire un Sistema per la gestione della qualità ovvero una serie di procedure, documenti dai quali dovrà emergere come l’azienda produce quel dato prodotto o come eroga quel determinato servizio.

In sostanza, si tratta di sottoporre ad un controllo qualitativo l’intero processo produttivo dell’azienda. Attraverso il monitoraggio di tutte le attività e i processi si riuscirà ad essere efficaci, efficienti ed a eliminare le inefficienze. Il fine ultimo è quindi tendere al miglioramento continuo delle prestazioni aziendali, che avrà un impatto diretto sulla qualità del prodotto e/o servizio da destinare al cliente finale.

Vantaggi sistema di gestione della qualità

I vantaggi di un sistema di gestione per la qualità sono credo ormai evienti ma li schematizzo come segue:

  1. Maggiore chiarezza organizzativa;
  2. Razionabilità e rintracciabilità delle informazioni;
  3. Affidabilità delle prestazioni ed efficacia delle stesse;
  4. Controlli di gestione più efficaci e conseguente miglioramento dell’immagine aziendale;
  5. Capacità di soddisfare specifiche richieste e crescita della fidelizzare il cliente;
  6. Controllo di terza parte.

Certificazione e Logo

É possibile scegliere tra numerosi enti di certificazione accreditati il cui compito è di verificare la conformità dei processi operativi aziendali agli standard internazionali per la gestione della qualità. Ti consiglio di navigare sul sito di Accredia e spulciare la sua banca dati.

Per riconoscere le realtà che hanno deciso di certificarsi basterà verificare se sul loro sito compare questo logo 🌐

Logo ISO 9001 sistemi di gestione della Qualità

Ovviamente non è finita qui ci sono molte altre cose da dire ma dovrai portare pazienza e aspettare il prossimo articolo.

Se hai bisogno di chiarimenti non esitare a commentare nello spazio in basso.

Condividi questa pagina

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.